Skip to content

IMGOSPEL.COM

Imgospel

Scarica modello f24 inps


Quest'area ospita i contenuti informativi che l'Istituto mette a disposizione degli utenti. Il menu a sinistra permette di navigare all'interno delle varie sezioni. Le imposte i tributi ed i contributi previdenziali che vanno versati mediante il mod. F24 sono: Imposte sui redditi e ritenute alla fonte riscosse mediante versamento​. Il modello F24 deve essere utilizzato da tutti i contribuenti, titolari e non titolari di partita IVA, per il versamento di tributi, contributi e premi, che deve avvenire. Modello F24 compilabile/editabile online per pagamenti IRPEF, INPS, IMU, INAIL​, Compilazione e Stampa Modello F24, F24 pagamenti IRPEF, INPS, IMU. MOD. F24 – EURO. ESTREMI DEL VERSAMENTO (DA COMPILARE A CURA regionale o comunale all'Irpef; Contributi e premi INPS, INAIL, ENPALS,​.

Nome: scarica modello f24 inps
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 64.24 Megabytes

Scarica modello f24 inps

Il Modello f24 è un modulo attraverso il quale i contribuenti possono — o meglio devono — versare la maggior parte delle imposte, tasse e contributi. Modello f a cosa serve? Questo avviene a condizione che le somme a debito superino, o almeno eguaglino, quelle a tuo credito e che insomma tu debba versare soltanto la differenza o anche una somma pari a zero. Modello f chi deve farlo? Tutti i contribuenti sono tenuti ad utilizzare il Modello f24 per effettuare i vari tipi di pagamenti che abbiamo indicato.

Tra poco vedremo come funzionano queste due diverse modalità. Chi effettua il pagamento per conto di un contribuente diverso — cioè non per conto proprio ma per conto di un obbligato che non è direttamente lui — deve firmare personalmente il Modello f

Versamenti con modello F24

Il modello F24 è predisposto in tre copie delle quali le prime due da trattenere a cura dell'intermediario Banca o Ufficio Postale e la terza da restituire al contribuente come ricevuta. E' possibile ripartire il pagamento delle somme dovute ad ogni singola scadenza effettuando più versamenti presso Banche, agenzie Postali diverse e presso lo stesso intermediario utilizzando distinti modelli di pagamento.

Inoltre l'Inps invia il modello F24 precompilato ai contribuenti per i quali determina l'importo dei contributi. In questo caso l'importo, predeterminato dall'Istituto, non potrà essere modificato dall'interessato, ma dovrà essere ricalcolato della sede competente.

Il contribuente è tenuto ad apporre la propria firma sulla prima copia del modello. Se in sostituzione del contribuente, il pagamento è effettuato dall'erede, dal genitore, dal tutore o dal curatore, tali soggetti devono riportare il proprio codice fiscale e nel riquadro di fianco riportare il relativo codice soggetto; in tal caso, nella sezione 1 devono essere indicati i dati anagrafici del contribuente. I contribuenti che hanno più di una posizione contributiva presso l'Inps , sia nella stessa gestione che in gestioni diverse, devono compilare righe distinte della sezione Inps del modulo.

Fai il quiz e scoprilo L'Alert sarà inviato anche a tutti i professionisti o altri intermediari dovutamente delegati dagli assicurati. Ovviamente a questo scopo l'Inps deve possedere l'indirizzo di posta elettronica del professionista o intermediario.

Diversamente non potrà provvedere al messaggio di invio dell'Alert. Per completezza di informazione il messaggio dell' 11 settembre dell'Inps precisa che per poter accedere al proprio Cassetto Previdenziale è necessario essere in possesso del proprio Codice PIN fornito direttamente dall'Inps al titolare della posizione contributiva iscritto alla Gestione Artigiani e Commercianti.

Oppure attraverso il Codice Pin fornito al professionista dell'assicurato o ad altro soggetto intermediario che sia munito di idonea delega in corso di validità. Qui i codici tributo della sezione Erario Sezione Regioni: si compila per le imposte regionali irap e addizionale regionale all'Irpef Sezione altri enti previdenziali e assicurativi: intende i versamenti INAIL o altri enti assicurativi.

G&P-News - Domande frequenti sul tema: Modello F Imposte e contributi paghe •

Codici sezione altri enti previdenziali e assicurativi Sezione INPS: si riferisce al versamento contributi assistenziali e previdenziali Sezione IMU e altri tributi locali: relativa all'imposta da versare per i contribuenti proprietari di immobili, terreni, fabbricati etc Qui i codici per i tributi locali dell'IMU.

Il codice principale per il pagamento dell'IMU è il che si riferisce agli "altri fabbricati", ossia tutti gli immobili diversi dalla prima casa. Modello f24 semplificato: cos'è e quando si usa Il modello f24 semplificato è stato introdotto dall'Agenzia delle Entrate il 1 giugno , al fine di semplificare il pagamento delle imposte e delle tasse previste e in sostituzione del modello f24 predeterminato.