Skip to content

IMGOSPEL.COM

Imgospel

Come scaricare un app con il qr code


Inserire il nome dell'. Fare clic sull'icona, veranno compilati tutti i campi sia per Apple. Fare clic su “Lock”. imgospel.com › HOW TO. Ecco tutti i metodi e le app per leggere un QR Code con il tuo smartphone Android o con smartphone Android e iOS è possibile scaricare alcune applicazioni.

Nome: come scaricare un app con il qr code
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 68.63 MB

QR sta per Quick Response e sono codici quadrati a bande nere diventati molto utilizzati per motivi di marketing, per pubblicità e per fornire accesso rapido a siti web, messaggi o informazioni anagrafiche di contatto.

Marketing e pubblicità amano i codici QR perchè le persone sono sempre curiose di fare le scansioni quando ne incontrano qualcuno. I codici QR sono scorciatoie visive per ulteriori informazioni. La loro utilità è evidente: scansionando un codice QR è possibile aprire il profilo social di una persona, scaricare un'applicazione, importare un biglietto da visita, un lungo indirizzo, una URL e cosi via, solo scansionando con la fotocamera dello smartphone un'immagine.

Siccome i codici QR sono strumenti liberi, tutti li possono creare liberamente e generare gratis per qualsiasi motivo si voglia e tutti li possono decodificare o leggere con i normali smartphone. In questo post, oltre a vedere come creare i codici QR, vediamo anche come leggere i QR Code e come usarli. ZXing permette di creare un codice che contenga nome e password per accedere ad una rete Wifi oppure anche con coordinate geografiche o date del calendario.

Se la scansione è abilitata nativamente, dovrebbe uscire una notifica contenente il link associato al QR Code. Nel caso si tratti di un codice VCard, che contiene alcune informazioni come numeri di telefono e indirizzi e-mail, puoi aggiungere i dati di contatto alla tua rubrica.

Se una volta puntata la fotocamera non succede nulla, probabilmente la lettura dei QR Code non è abilitata manualmente: per abilitarla, dovresti accedere ad Impostazioni. Nel caso in Impostazioni non fosse presente questa opzione, purtroppo il tuo device non è in grado di leggere codici QR nativamente ed è necessario scaricare una specifica applicazione di terze parti.

Per quanto riguarda la lettura da PC, è invece necessario utilizzare determinati programmi. La novità finalmente!

La novità è che Apple, con l'ultimo aggiornamento iOS 11 per iPhone, ha integrato in modo nativo la lettura dei QR-Code, e presto a ruota anche i dispositivi con sistema Android sicuramente si muoveranno in tale direzione. Per esempio con il QR-Code puoi: Far diventare il cliente un tuo Follower su Facebook Far aprire una specifica pagina Web per: Far iscrivere alla tua newsletter Far visitare la scheda tecnica di prodotto o servizio Consentire il riordino immediato di un prodotto esaurito Mostrare un video di approfondimento Far scaricare un coupon Mostrare il percorso per raggiungere la tua azienda Far partire una telefonata al tuo centralino Far memorizzare i tuoi dati di contatto nella rubrica del cliente Mandare un sms precompilato Fissare un appuntamento nel calendario del cliente Il tutto invitando esplicitamente il cliente ad inquadrare il QR-Code come per fargli una foto.

Non solo.

Il primo QR code risale al ed è stato utilizzato per identificare i pezzi delle automobili provenienti da un noto produttore giapponese. Questo significa che è pronta per la scansione.

Qualora foste sprovvisti di device, nessun problema. Esiste un lettore di codice QR anche da computer con siti ad hoc che vi metteranno in condizione di avere le stesse funzioni.