Skip to content

IMGOSPEL.COM

Imgospel

Scaricare stanotte a pompei


  1. Documentari e tempo libero Arte e archeologia
  2. Tutti i Programmi, le puntate e i podcast - RaiPlay Radio
  3. Stanotte a...
  4. Stanotte a Pompei, Alberto Angela scopre la bottiglia d'olio più antica del mondo

Pompei, 79 d.C., la notte prima dell'eruzione. Il viaggio di “Stanotte a Pompei” con Alberto Angela inizia qui, nelle ore antecedenti la catastrofe. Data/ora pubblicazione: 22 set Alberto Angela per oltre 20 anni ha filmato, di notte, i musei più importanti del mondo. È l'unico momento possibile per osservare le sale vuote o i reperti preziosi. STANOTTE A POMPEI SCARICARE - Pompei, 79 d.C., la notte prima dell'​eruzione. Il viaggio di. pompei: una raccolta di documentari da scaricare dai link qui di seguito scarica Stanotte A Pompei scarica Pompei, Eruzione Del Vesuvio Del 79 A C.

Nome: scaricare stanotte a pompei
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 68.26 Megabytes

Stanotte a Pompei: tour tra gli Minuto per minuto, il programma-evento di Rai1 seguirà la tragedia che ha segnato per sempre la storia antica raccontando le reazioni, le emozioni, la fuga. Si vedranno molti luoghi rimasti bloccati nel tempo come Pompei. Ercolano, con le sue meravigliose terme ancora intatte e i favolosi gioielli ritrovati sugli scheletri dei fuggiaschi. Stabia, Oplonti e le loro faraoniche ville con piscine e vedute sul golfo di Napoli.

E soprattutto il testimone della tragedia, Plinio il Giovane, che ha raccontato della morte dello zio Plinio il Vecchio e di come invece lui si sia salvato. Sulla cima del Vesuvio si sfata un luogo comune. Il vulcano, nel 79 d.

Documentari e tempo libero Arte e archeologia

Non è prevista, al momento, la replica dello speciale di Alberto Angela sul canale free RaiPremium. Intervistato dal settimanale Telepiù, Alberto Angela ha rivelato che in questo speciale tornerà la voce narrante di Giancarlo Giannini, il quale racconterà la vita notturna di Pompei, insieme all'attore Marco D'amore, celebre protagonista della serie tv Gomorra. Si parlerà poi anche della vita quotidiana di Pompei, prima e dopo la tragedia, con ricostruzioni che sono state fatte dalla redazione stessa del programma.

Sulla cima del Vesuvio si sfata un luogo comune.

Tutti i Programmi, le puntate e i podcast - RaiPlay Radio

Il vulcano, nel 79 d. La vita prosegue tranquilla nelle affollate strade. Con il tre volte Premio Oscar Vittorio Storaro si entrerà nella Villa dei Misteri per ammirare i colori nei quali vivevano immersi gli antichi romani.

Nel giro di poche ore tutta la costa è devastata. E questo è tutto", "Ho riattaccato l'antenna alla tv solo per vedere Alberto Angela", "Finalmente qualcosa per cui valga la pena stare davanti alla tv".

Un viaggio magnifico che da domani sarà disponibile in dvd con la Repubblica, 5 puntate che racconteranno dopo Pompei, Venezia, San Pietro, il Museo Egizio di Torino e Firenze.

Stanotte a...

Lo splendore di Pompei in forme e luoghi mai visti dal pubblico, fra strade in basolato, ville affrescate, bordelli, botteghe, vitigni, natura. Ma anche Ercolano, Oplontis, Stabia.

La prova del cuoco, il momento difficile di Elisa Isoardi: ecco perché Rai 1 si interroga. Bene, ma non benissimo. Questo in estrema sintesi il quadro della stagione televisiva di Elisa Isoardi , la cui La prova del cuoco , in onda su Rai 1, è in affanno in termini di ascolti: fatica infatti a superare la soglia di 1,5 milioni di telespettatori quotidiani.

Ma tant'è, la conduttrice si consola con altro. Presto detto Persone: elisa isoardi matteo salvini.

Stanotte a Pompei, Alberto Angela scopre la bottiglia d'olio più antica del mondo

Organizzazioni: rai 1. Tags: cuoco prova. Organizzazioni: rai papillon noir. Luoghi: hollywood.

Tags: film tv movie. Manovra, confermate opzione donna e Ape. Stanktte mancava perché il suolo si stava alzando, gli acquedotti erano stati spaccati dai terremoti. Raccontano di una rissa tra gli spettatori venuti da Nocera e quelli di Pommpei e lo stadio fu squalificato per 10 anni.

Delle monete, un anello, degli orecchini, ormai fusi insieme.