Skip to content

IMGOSPEL.COM

Imgospel

Giochi ps1 e masterizzarli scaricare


  1. Giochi per Xbox One e PS4 già sui torrent, ma per i pirati sarà dura
  2. Aiuto Masterizzazione
  3. PS4, finalmente è possibile far girare i giochi masterizzati: hacker scoprono un bug
  4. Come masterizzare giochi PS1 | Salvatore Aranzulla

Se il gioco per PS1 che vuoi masterizzare è in formato ISO e se il computer che In tutti i casi, comunque, è possibile scaricare una versione di prova gratuita. ciaoo ho scaricato di recente un gioco di playstation1 da utorrent il file che ho scaricato è rar l'ho aperto e dentro ho trovato altri tre file 1) sub 2). imgospel.com › guide › masterizzare-giochi-ps dettaglio come masterizzare giochi PS1 in pochi e semplici passaggi. Burn e premete sul pulsante Download Burn per scaricare il file dmg. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (imgospel.coml_trial_exe) e, nella finestra che si apre, fai click.

Nome: giochi ps1 e masterizzarli scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 27.52 Megabytes

Mi baso su esperienza personale dopo aver scaricato e masterizzato diversi giochi per PS1. Partiamo: La console modificata via software o con microchip Un CD-ROM vuoto riscrivibile o non riscrivibile Un programma di masterizzazione installato sul PC Per masterizzare un gioco avrete bisogno di programmi di masterizzazione.

Io consiglio questi due programmi: Nero: Questo programma viene utilizzato quando dovrete masterizzare file. Io consiglio di utilizzare Nero Burning Rom scaricabile da qui: www. Scaricatelo da qui: www. Il file. Per masterizzare il gioco dovete prendere entrambi i file e metterli in una cartella sul desktop. Con questi tipi di file avrete bisogno di Nero io utilizzo Nero Burning Rom , il programma di masterizzazione.

Giochi per Xbox One e PS4 già sui torrent, ma per i pirati sarà dura

Dopo aver messo i due file nella cartella su desktop, mettete il CD vuoto nel lettore e fate partire Nero. Dopodichè, selezionate "Masterizzatore" e subito dopo "Scrivi file su Immagine".

A questo punto selezionate "Sfoglia" e selezionate la cartella dove avete messo i due file. Nel passaggio successivo, cliccate sulla cartella gialla posta in corrispondenza di Please select a file… nella sezione Source e selezionate il file immagine del disco del gioco per la vostra PlayStation 1.

Finder Proprio come visto su Windows, se non volete installare programmi aggiuntivi, è possibile sfruttare il Finder per masterizzare un file ISO in modo semplice e rapido. Tramite la finestra visualizzata, selezionate il masterizzatore nel menu a tendina di Masterizza disco posto in alto. Non è quindi una soluzione definitiva.

Aiuto Masterizzazione

Dunque non dovrete fare altro che scaricare il File stage2. Installate il nuovo stage2 solo sulle versioni di CFW sopra scritte.

Troverete lo stage2. Fatevi una copia e mettetela al sicuro, per sicurezza.

I cd black bottom Memorex [Only registered and activated users can see links] sono stati testati e consigliati in svariati siti proprio per i dischi della PS1, in generale quelli con fondo nero dovrebbero avere una durata di gran lunga superiore in termini di anni.

Dipende, i cd non sono tutti uguali, non è una questione di marche perchè ad esempio i cd verbatim di 20 anni fa non sono gli stessi di oggi, alcune persone su alcuni giochi della ps1 hanno avuto problemi con i verbatim ed hanno risolto masterizzando su altri cd, magari i tuoi cd andranno bene, non puoi saperlo se non provi.

PS4, finalmente è possibile far girare i giochi masterizzati: hacker scoprono un bug

La copia se la crei con nero avrà il formato. La differenza principale è che se una copia di un cd originale la fai con clonecd premium, questo se impostato a dovere è in grado di clonare anche le protezioni presenti sul disco senza contare che se è multitraccia tutti i subchannel saranno clonati bene e dunque tutte le musiche durante il gameplay saranno udibili mentre con altri programmi al momento in genere non è possibile ovviamente la copia devi farla per forza dal disco originale, non la copia della copia fatta male.

Invece se la copia la fai con un qualsiasi altro programma, le eventuali protezioni anticopia presenti sul cd si "attivano" durante il processo di creazione della copia ed il disco risulterà "bloccato" per cui dovrai applicare sulla copia delle patch per togliere le protezioni in questo caso si parla impropriamente di patch dato che in realtà trattasi di crack.

Mi sorge una domanda, se CloneCD è in grado di clonare perfettamente un cd, posso usarlo sempre, anche per gli iso? Non è nulla, ma mi piacerebbe averli in ITA, la domanda è questa, a differenza di molti altri giochi che ci sono e bisogna applicare la patch, per altri come in questo caso DragonBall, vedo che non necessita di questo "aggiornamento", allora mi chiedo se posso comunque utilizzare CloneCD?

Anche per non avere troppi programmi installati. Hanno eliminato queste protezioni?

Oppure sono comprese nel'iso e dunque bisogna usare CloneCD??? Grazie mille per la pazienza!

Come masterizzare giochi PS1 | Salvatore Aranzulla

Poi mi domando per alcuni giochi come: Resident evil 3 Nemesis ci sono vari download a disposizione, uno con la patch, se si vuole masterizzare su disco per essere utilizzato sulla play e, una versione che non necessita di questa patch poiché leggo che è stata clonata anche la protezione.

In questo caso non mi conviene usare quella con la protezione clonata e utilizzare CloneCD per masterizzate il tutto?

Oppure meglio tentare di applicare la patch? Destino 14th November , Puoi usare sempre clonecd per tutti i cd e per qualsiasi tipo di file immagine che sia in formato Bin cue, Mdf Mds, Nrg, Iso ed ovviamente ccd img sub. Il mio consiglio è quello di montare il file immagine con il programma daemon tool lite: se hai una copia in bin cue la dovrai montare dal file. Poi avvii clonecd e selezioni l'icona copia cd e nell'immagine seguente selezioni l'icona DTSOFT solitamente quando installi daemon tool lite, viene creata un' unità virtuale "G" mentre l'unità virtuale con la lettera "E" corrisponde al masterizzatore, quello vero e dunque non virtuale.

Anche in questo caso sul blog trovi la guida apposita "masterizzare dischi psx multitraccia" [Only registered and activated users can see links] che va benissimo per qualsiasi copia da masterizzare su cd che sia multitraccia o meno.