Skip to content

IMGOSPEL.COM

Imgospel

Attestato di rischio cattolica scarica


  1. Documenti assicurativi
  2. Calaméo - Newsletter Cattolica Assicurazioni Febbraio
  3. La mia posizione assicurativa

Attestato di rischio. Se hai la necessità di consultare il tuo Attestato di Rischio (​ATR), puoi scegliere di accedere: direttamente dal seguente link ATTESTATO DI​. E' attivo su questo sito il servizio di home insurance (Provvedimento Ivass 16 Luglio , n. 7). Ciascun contraente può – salvo per le coperture indicate nella​. Non è stato possibile recuperare l'attestato di rischio. Verificare i parametri di ricerca. Ok. Avvertenza Close. Parametri di ricerca non corretti. Assicurarsi che i. ATTESTATO DI RISCHIO. Nell'assicurazione obbligatoria rc auto è il documento consegnato all'assicurato alla scadenza del contratto di assicurazione. In questa sezione riservata potrai anche scaricare il tuo Attestato di Rischio. Se sei già registrato, clicca qui >. Se invece ti devi registrare segui la seguente.

Nome: attestato di rischio cattolica scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 23.39 MB

Attestato di rischio cattolica scarica

Le assicurazioni sulla responsabilità civile automobilistica cosiddetta rc-auto assegnano agli automobilisti delle classi di merito a ciascuna delle quali corrisponde un importo diverso da pagare come premio. Esistono in totale 18 classi di merito. In mancanza della consegna di questa attestazione, il contratto è assegnato alla classe di merito di massima penalizzazione normalmente la Che succede in caso di incidente stradale?

Ad esempio, se un automobilista, con classe di merito n. Invece, per quelli in cui è vittima e danneggiato non subisce alcuna penalità. Che succede se si fanno più incidenti di seguito?

Documenti assicurativi

Eccole qui elencate: Copertura furto e incendio di Cattolica Assicurazioni La copertura contro furto e incendio della polizza Rc Auto di Cattolica risarcisce il proprietario del veicolo in caso di sottrazione del veicolo o di danni causati dal fuoco.

Assicurazione Kasko di Cattolica Assicurazioni Questa garanzia accessoria prevede il risarcimento nel caso in cui a causare un sinistro sia stato il proprio veicolo.

Protezione conducente di Cattolica Assicurazioni Questa copre il guidatore da eventuali infortuni durante incidenti con altri veicoli o da solo. Infine, la compagnia assicurativa si impegna a risarcire i guidatori che si trovino a chiedere un contributo per uno dei casi sopra elencati, a patto che sia dimostrabile una totale estraneità ai fatti: qualora il guidatore dovesse causare un danno con il chiaro scopo di voler essere risarcito, la garanzia accessoria verrebbe automaticamente a decadere.

Calaméo - Newsletter Cattolica Assicurazioni Febbraio

Cattolica Assicurazioni: la legge Bersani Non è ormai una novità che la legge emanata da Bersani permette di ereditare la classe di merito di un parente meritevole. Cosa fare per richiedere il passaggio della stessa classe di merito? Affinché la richiesta vada a buon fine, il richiedente dovrà presentare all'assicurazione i seguenti documenti: Attestato di rischio del parente Documenti identificativi Stato di famiglia Ricorrere alle opportunità offerte dalla Legge Bersani si rivela adatta ai guidatori che vogliono acquistare un secondo mezzo e desiderano mantenere la propria classe di merito o ai genitori che desiderano passare la propria classe ai figli neo patentati, evitando di pagare il premio massimo previsto.

Il funzionamento è molto semplice: dopo aver inserito i dati identificativi del guidatore e del suo veicolo, sarà possibile visualizzare le diverse proposte provenienti dalle compagnie assicurative e verificare il premio richiesto da Cattolica Assicurazioni. In questo modo, sarà possibile affidarsi a questa agenzia senza temere spiacevoli sorprese e avendo la certezza di affidarsi ad un alleato estremamente competente in caso di sinistri.

Cattolica Assicurazioni: l'interruzione della polizza Ci sono dei casi in cui la compagnia assicurativa potrebbe richiedere la sospensione o l'annullamento della polizza ai danni del cliente. Simili azioni possono portare anche a conseguenze legali e potrebbero impedire al guidatore di sottoscrivere nuove polizze con la compagnia in questione, anche a distanza di molti anni.

Se, al contrario, a voler interrompere il rinnovo della polizza sarà il cliente, sarà interessante sapere che ormai da diversi anni non è più necessario richiedere l'annullamento del rinnovo della polizza ma che questa si disattiverà automaticamente allo scadere del contratto. Cattolica Assicurazioni: in caso di sinistro Nel caso in cui il guidatore si trovi coinvolto in un incidente, questi dovrà effettuare i seguenti passaggi: Compilare il modulo blu dato dall'agenzia al momento della firma del contratto, inserendo le generalità della persona coinvolta e descrivendo brevemente le dinamiche del sinistro.

Entro tre giorni dall'accaduto, il guidatore dovrà contattare la propria compagnia di assicurazione, via mail, telefonicamente o recandosi di persona presso gli uffici più vicini, e fornire i moduli e le generalità degli altri guidatori all'agenzia. Cattolica Assicurazioni: ulteriori servizi per il cliente Oltre alle garanzie accessorie già indicate, Cattolica Assicurazioni offre ai suoi clienti la possibilità di aggiungere altri servizi speciali al proprio pacchetto assicurativo di base, a patto che questi vengano richiesti in fase di sottoscrizione del contratto.

Il servizio di riparazione e sostituzione dei cristalli, ad esempio, è molto utile per i guidatori che vogliono mantenere il loro veicolo sempre come nuovo, mentre la copertura per i danni ai bagagli trasportati è stata pensata per chi viaggia spesso o utilizza la propria auto per lavoro, trasportando magari oggetti di valore o estremamente fragili.

Verrà inviata una email di verifica che dovrà essere aperta dal proprio smartphone per concludere il processo di registrazione. Di seguito i passi da compiere.

La mia posizione assicurativa

Ogni Conducente scarica preventivamente Active App dallo Store Apple o Playstore e la installa sul proprio smartphone. Spese per la duplicazione della patente di guida La Società, in caso di furto, incendio o smarrimento della patente di guida, si impegna a corrispondere le spese sostenute dal contraente, con un limite di indennizzo di euro per sinistro, per la duplicazione della stessa, previa presentazione di idonea documentazione.

La presente garanzia è prestata fino a concorrenza di Euro per evento previa presentazione di regolare fattura.

La garanzia è prestata con il limite massimo indennizzabile di euro per sinistro.